Back

Tendenze arredamento 2020: scopri tutte le novità

Anno dopo anno il settore del mobile propone nuove soluzioni innovative e moderne, ma quali saranno le tendenze d’arredo per il 2020? Dai colori agli stili, ecco cosa vedremo in questo nuovo anno.
Partiamo dalle tonalità, iniziando col citare Pantone, azienda statunitense impegnata in tecnologie grafiche e catalogazione dei colori. Ogni anno la stessa annuncia il colore che farà tendenza, e la nuance per il 2020 è stata identificata nel Classic Blue. Una tonalità senza tempo che infonde serenità e fiducia, versatile e adatta in qualsiasi campo, dalla moda al design.
Data la scelta fatta da Pantone, è bene quindi aspettarsi una pioggia di arredi e complementi che vedano l’impiego di questa colorazione che sicuramente raccoglierà molti consensi nel 2020.
Altre tonalità che in vista del nuovo anno saranno destinate a essere particolarmente impiegate, includono il verde menta, l’azzurro puro, il viola lampone, il rosa tramonto e il giallo mostarda che pare vedremo spesso associati ad arredi e complementi in colorazioni scure, nere e cioccolato.
 

Come sarà l’arredamento di una casa del 2020?

La Milano Design Week ha anticipato quello che vedremo nelle case in vista del 2020. Si tornerà alla creazione di un senso di reale accoglienza, raffinata e affascinante, caratterizzata da un’estetica moderna ma sofisticata. Una casa lineare e rigorosa con l’impiego anche di tonalità calde associate a quelle di nuova tendenza sopracitate.
Una miscela di laccati ed effetti metallici per mobili e complementi, mentre per quanto riguarda sedie e divani si tornerà agli imbottiti comodi, poco impiegati negli anni passati. Una nuova ricerca orientata al comfort e volta a garantire il massimo in termini di accoglienza e rilassamento.
In cucina il vero colore di tendenza sembra sarà il nero lucido, un grande ritorno. Associato a particolari in metallo che regaleranno un tocco di luminosità in più nella stanza.
In soggiorno invece vedremo sempre più spesso tavolini bassi a ridosso dei divani, pratici e comodi, da impiegare anche come piccole librerie e porta riviste o anche per un pasto veloce davanti alla TV.
 Sempre in questa stanza, ma ancor più negli open space, vedremo l’impiego di librerie prive di schienali, utilizzare come divisori e porta oggetti. Non mancheranno poi le pareti attrezzate create con materiali differenti, dal metallo al legno, dal vetro alla pelle ecologica.
Altro elemento che assume sempre più importanza è l’illuminazione. Luci importanti e anche in grandi formati, sistemi a sospensione ma sempre più minimalisti, progettati per illuminare e al contempo arredare in maniera moderna. Dalle forme sinuose per garantire massima versatilità, ma anche per conferire personalità propria agli spazi dove verranno inserite.
Insomma, queste saranno le principali novità legate alle tendenze d’arredo per l’anno 2020 ,e tu cosa ne pensi?