Back

Cucine componibili: come organizzarle al meglio e renderle funzionali

Le cucine componibili sono essenziali per un’organizzazione funzionale e pratica degli spazi, soprattutto se la superficie a disposizione non è particolarmente ampia. In generale, l’organizzazione delle cucine componibili già in fase di progetto preliminare è in grado di fare davvero la differenza all’interno di un ambiente: a prescindere dall’aspetto puramente estetico di questo elemento d’arredo, è infatti molto importante ricordare che la cucina deve essere prima di tutto pratica e comoda oltre che bella.
L’ambiente cucina è senza dubbio uno dei più complessi, in termini di progettazione e organizzazione di spazi e funzioni. Per questa ragione, le cucine componibili sono sempre più apprezzate: la loro grande capacità di adattarsi alle superfici disponibili le rende fondamentali alleate per qualunque interior designer.
In generale, tuttavia, esistono una serie di regole chiave da tenere sempre in considerazione nell’organizzazione e nella strutturazione delle cucine componibili. Scopriamole alcune insieme:
  • Ampiezza degli spazi: è ovviamente il primo elemento da tenere in considerazione. Le cucine componibili dovranno essere progettate tenendo conto del fatto che il piano di lavoro, la zona lavello e l’area cottura dovranno essere posti in modo funzionale da rendere agevoli i movimenti. Si tratta delle tre principali aree della cucina, che dovranno trovarsi vicine tra loro senza tuttavia ostacolare gli spazi.
  • Impiantistica: le cucine componibili andranno sempre progettate partendo da una pianta dell’ambiente che indichi in modo chiaro la collocazione dell’impianto idraulico e di quello elettrico.
Scegliere Fumagalli Arredamenti per le proprie cucine componibili significa potersi interfacciare con una realtà che, in Lombardia, è sinonimo di affidabilità e grande qualità nella selezione dei marchi per i propri clienti.
Le cucine componibili proposte da Fumagalli Arredamenti sono il risultato di una scelta attenta e calibrata, capace di tenere conto delle esigenze funzionali così come delle principali soluzioni estetiche in termini di interior design.
Boffi, Dada e Modulnova sono i tre marchi di cucine componibili che Fumagalli Arredamenti presenta ai propri visitatori, nell’ampio showroom a disposizione.
Il supporto degli esperti dell’azienda e la loro consulenza sin dalle fasi preliminari di progetto è poi l’elemento chiave che permette di dare vita a progetti di arredo completi, capaci di prendere vita sulle esigenze di ogni singolo cliente.
Contattate subito Fumagalli Arredamenti per richiedere una consulenza altamente personalizzata in merito alle cucine componibili perfette per gli ambienti della vostra casa.